Codice Montemagno: come diventare imprenditori digitali

codice montemagno come diventare imprenditori digitali

Cerchi una ricetta magica per avere successo online? Non la troverai qui. Se invece sei alla ricerca di un racconto sincero e senza fuffa, che ti aiuti e ti offra spunti interessanti per metterti in proprio, facendo leva sull’online e diventare imprenditore di te stesso, allora il libro Codice Montemagno, diventa imprenditore di te stesso grazie al digital (Mondadori, 2017) è la lettura che fa per te.

Non si tratta di un libro di crescita personale o motivazionale ma è invece un’interessante raccolta di spunti presi dai video e da workshop, che l’autore ha tenuto negli anni, dedicati a tutti coloro che vogliono mettersi in gioco e diventare imprenditori digitali.

Chi è l’autore di Codice Montemagno: Marco Montemagno

Marco Montemagno, conosciuto dai più come “Monty”, è un imprenditore digitale, che si dedica alla tecnologia e alla comunicazione. Svolge la sua attività di divulgazione online, con costanza, da circa 20 anni. Fondatore di startup come Blogosfere, è stato consulente digital di tantissime grandi aziende e istituzioni, ha portato in Italia eventi di respiro internazionale come la Social Media Week. Per anni ha condotto un programma di tecnologia su SkyTg24, in cui ha intervistato celebrità del calibro di Jeff Bezos. Vive in Inghilterra e da oltre 5 anni pubblica on line circa un video al giorno in cui parla di business, comunicazione e digitale, con una media di circa 300 video all’anno.

Non è solo la quantità di video che produce ad aver reso famoso Montemagno, quanto la loro qualità e utilità, e la semplicità con la quale riesce a trasmettere anche concetti più complessi.

Perché Montemagno punta tanto ai video e non alle immagini e ai testi?

Secondo l’imprenditore, nel giro di 5 anni, oltre il 70% del traffico online sarà costituito dai video, media preferito dalle nuove generazioni, che costituiranno i clienti di domani, e che di sicuro non leggeranno il tuo blog, ma magari vedranno più facilmente i tuoi video.

Tutti gli spunti più interessanti provenienti dai suoi video dedicati a chi vuole mettersi in gioco in proprio, puntando sull’online, costituiscono il fulcro del suo libro, il Codice Montemagno.

Codice Montemagno. Diventa imprenditore di te stesso grazie al digital

Il Codice Montemagno è un libro nato come un caso editoriale: dopo che Montemagno ne aveva annunciato l’uscita, quando ancora il libro non aveva una copertina e un titolo definito ed era quindi ancora in fase di pre-vendita, il libro è salito ai primi posti nella classifica dei bestseller su Amazon.

Come anticipavo, il libro è articolato in 8 capitoli e raccoglie in un ordine logico e sistematico una selezione dei migliori video di Montemagno che puntano ad aiutare il lettore a trovare lavoro e diventare imprenditore di se stesso attraverso il digitale.
Lo stile di scrittura di Monty non è dissimile da quello dei suoi video e il libro scorre in una lettura fluida e non noiosa, in cui si immaginano quelle stesse parole pronunciate dalla sua voce, con cui online spiega argomenti difficili con parole semplici.

La prima parte del libro è incentrata sul lavoro che bisogna fare su se stessi e sulla mentalità che l’imprenditore deve sviluppare. Per Montemagno, è fondamentale lavorare su se stessi, prefissandosi degli obiettivi, valorizzandosi ed esercitandosi, senza lamentarsi mai degli eventuali fallimenti e considerando che, per raggiungere il successo, ci vuole tempo e costanza.

Bisogna poi comunicare in maniera efficace online, coinvolgendo il più possibile le persone, con armi tra le quali si impone fortemente lo storytelling.

Nella seconda parte del libro, si passa invece dalla teoria alla pratica: dai consigli generici, Monty inizia quindi a dare suggerimenti su come passare all’azione.

Quali sono i temi principali, affrontati nel libro, per diventare imprenditori digitali?

Il mindset

Il messaggio più importante contenuto nel libro e nei video è che ognuno di noi, non importa quale professione faccia, può costruire una community online e diventare imprenditore di sé stesso nel digitale.

Essere unici

Un altro importante concetto espresso nel libro Codice Montemagno riguarda il puntare all’unicità. Per emergere, è importante che la tua offerta sia unica, non replicabile e ben distinta dagli altri: bisogna insomma che ti crei il tuo mercato, senza competere con quelli esistenti. In questo modo garantirai un futuro alla tua attività imprenditoriale.

Leggi il mio articolo La mucca viola: l’importanza di farsi notare in un mondo marrone

Non puntare ad avere molti clienti

Punta ad avere pochi clienti che scegli tu e che ti paghino il giusto.

In questo modo aumenterai ulteriormente il valore percepito facendo leva sul principio di scarsità di cui parlo nel mio articolo dedicato al libro di Robert Cialdini, Le Armi della Persuasione.

Sperimentare in modo imperfetto

Non bisogna aspettare decenni per partorire l’idea perfetta. Appena hai un progetto che credi possa funzionare, inizia a metterlo sul mercato e a raccogliere feedback degli utenti.

Questo perché, se c’è un trend particolare riguardo un tema che ci interessa, il timing con cui ci affacciamo a quel mercato può fare la differenza e arrivare in ritardo, potrebbe costarti caro. Inoltre, ogni grande progetto si fa un passo alla volta. Se hai un’idea, non devi quindi pretendere di avere risultati immediati, ma devi procedere per gradi. Questo ti permetterà anche di vedere eventuali errori e correggere in tempo il tiro.

Non bisogna aspettare decenni per partorire l’idea perfetta. Appena hai un progetto che credi possa funzionare, inizia a metterlo sul mercato e a raccogliere feedback degli utenti.

Questo perché, se c’è un trend particolare riguardo un tema che ci interessa, il timing con cui ci affacciamo a quel mercato può fare la differenza e arrivare in ritardo, potrebbe costarti caro. Inoltre, ogni grande progetto si fa un passo alla volta. Se hai un’idea, non devi quindi pretendere di avere risultati immediati, ma devi procedere per gradi. Questo ti permetterà anche di vedere eventuali errori e correggere in tempo il tiro.

Codice Montemagno: la regola delle 6C per una community digitale di successo

Qualunque sia il tuo ambito ci sono moltissimi modi e possibilità per costruire una community online. La cosa più importate è dare sempre valore: arricchire chi ti segue intrattenendo, informando, istruendo.

Come costruire una community di successo? Montemagno ha riassunto i suoi consigli in un elenco di 6 semplici regole:

  • Contenuto: il contenuto fa la differenza, deve mirare a un pubblico specifico che apprezza ciò che fai;
  • Continuità: devi avere una tabella di marcia e rispettarla, senza essere discontinuo;
  • Calma: non devi avere fretta nel raggiungere risultati ma devi porti in un’ottica di lungo periodo;
  • Cambiamento: devi essere flessibile e in grado di adattarti ai cambiamenti del contesto in cui ti trovi;
  • Community: protagonista del tuo successo non sei tu ma la community che ti circonda, per la quale devi essere sempre disponibile;
  • Culo: per avere successo ci vuole anche un po’ la fortuna di trovarsi nel posto giusto al momento giusto

 

 

Codice Montemagno, perché leggerlo se vuoi diventare imprenditore digitale

Se ti stai avvicinando al mondo del marketing e del digitale, questo libro è perfetto per te.

Ti consentirà di avere una panoramica dei temi principali del marketing che potrai poi approfondire con letture più specifiche su quelli che maggiormente avranno attirato la tua attenzione.

Potrebbe interessarti la lettura del mio articolo Le 22 immutabili leggi del marketing

Ricorda però una cosa: se vuoi approcciarti a questo mondo fai in fretta, non c’è tempo da perdere: “Ogni giorno in più che aspetti è un giorno tolto al tuo futuro“. Abbi il coraggio di fare e di sbagliare, piuttosto che di restare immobile e non fare.

Per concludere, vorrei lasciarti con una frase, che per me racchiude il senso dell’intero libro e spero possa darti la carica giusta per iniziare a sporcarti le mani:

“Sapete qual è il rimpianto numero uno delle persone diversamente giovani che sono al termine della loro esistenza e che vengono intervistate nei centri anziani? Non aver avuto il coraggio di fare quello che avrebbero davvero voluto. Ma allora, davanti a queste evidenze, perché continuiamo a tentennare e ad aspettare. Perché va bene riflettere, ponderare, ma aspettare all’infinito è da coglioni!”

Leggi ora “Cos’è l’approccio Data Driven e come fa crescere il tuo business online”

Metti un like se questo articolo ti è stato utile e condividilo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter
Giuseppe Noschese

Giuseppe Noschese

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi che continui a scrivere contenuti utili, considera la possibilità di aiutarmi a trovare nuovi spunti, regalami un libro dalla mia lista Amazon. 😉

Cerca
Giuseppe Noschese
Giuseppe Noschese

Consulente ecommerce e formatore. Affianco le imprese e le aiuto a raggiungere gli obiettivi di business.

Associate Partner yourDIGITAL
PrestaShop Ambassador
Co-Founder Ecommerce HUB