Come vendere online. Ecommerce e punti vendita.

come vendere online ecommerce e punti vendita
Come vendere online? La risposta non è proprio semplice, occorre analizzare prima il tipo di attività e come si pensa di gestire la vendita online rispetto a quella effettuata nei punti vendita reali. Per capire come vendere online in maniera efficace ed efficiente faremo un piccolo percorso che spero di riuscire a sviscerare in pochi articoli. Oggi la vendita on line è diventata quasi obbligatoria per combattere la crisi e assicurarsi un’ulteriore entrata. Ma molto spesso si finisce con l’investire somme inutilmente senza avere un riscontro valido.

Come vendere online se ho uno o più punti vendita reali?

Questa forse è la domanda che tutti si pongono subito dopo aver deciso di voler affrontare la vendita online. In effetti il problema si pone in quelle realtà dove il reperimento dei beni ha tempistiche lunghe e la disponibilità dei prodotti è davvero minima.
Forse oggi non tutte le aziende potranno permettersi di effettuare un ordine dedicato alla vendita online, quindi il problema è di tenere sincronizzate le quantità, lavoro che diventa quasi impossibile con più punti vendita.
Molti sicuramente saranno già dotati di un software di magazzino che gli permette di tenere tutto sotto controllo, bene, questo è già un ottimo punto di partenza. Chi invece, non ha ancora scelto un software per gestire il proprio magazzino potrebbe addirittura essere più avvantaggiato.
Infatti oggi esistono soluzioni modulabili che attraverso plugin aggiuntivi permettono di interfacciare il proprio magazzino con altri punti vendita e con ecommerce, negozi ebay, amazon etc.
Per chi possiede un solo punto vendita la scelta è più semplice, può decidere di utilizzare lo store online sia per la vendita online sia per la gestione di magazzino inserendo le reali quantità della merce. Per chi ha diversi punti vendita invece è consigliabile scegliere un software che offra la possibilità di interfacciarsi con la piattaforma ecommerce e di effettuare la vendita al banco.
Questa fase è forse quella più importante di tutto il processo di vendita online, infatti, avere una base dati ben organizzata è sicuramente il punto di partenza per costruire una rete di vendita efficiente che renda l’esperienza di acquisto dei clienti migliore rispetto ai nostri competitor.
Avere una base dati sincronizzata ci permetterà di evitare problemi di gestione post-vendita e assistenza clienti consentendoci di concentrarci maggiormente sulle attività di marketing e di fidelizzazione dei clienti che faranno aumentare ulteriormente le nostre vendite.
Ma quali sono gli strumenti migliori per cominciare la vendita online?
Beh, questo lo vedremo nel prossimo articolo.. ;-)
Facebook 0
LinkedIn 0
Twitter
Giuseppe Noschese
Giuseppe Noschese

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi che continui a scrivere contenuti utili, considera la possibilità di aiutarmi a trovare nuovi spunti, regalami un libro dalla mia lista Amazon. :)

Lascia un commento

Cerca
Giuseppe Noschese
Giuseppe Noschese

Consulente digitale, formatore e ecommerce manager, affianco le imprese e le aiuto a raggiungere gli obiettivi di business.

Associate Partner yourDIGITAL
Event Manager Marketing Automation Academy
Co-Founder Ecommerce HUB
PrestaShop Ambassador
© Copyright 2018 - Giuseppe Noschese